Print Friendly, PDF & Email

Nella serata del 22 settembre scorso, presso il Teatro Romano di Benevento, per l’edizione 2022 di Campania By Night, si è esibita la Piccola Orchestra Neacò con una classica melodia partenopea. Il Teatro è stato edificato tra la fine del I secolo e gli inizi del II secolo d. C. L’Area Archeologica, che sorge nella zona occidentale della città antica, ha aperto le porte alla rassegna di apertura straordinaria programmata e finanziata dalla Scabec, Società Campana Beni Culturali. Il concerto, frutto dell’intuizione di Antonio Carluccio, Luigi Carbone, Giovanni Imparato e Aldo Perris, narrava  un viaggio compiuto da un percussionista napoletano che abbandona la sua città e la sua famiglia girando il mondo, spinto dall’impulso di “spegnere i demoni della sua irrequietezza”. Durante il  viaggio il musicista porta con sé l’eredità musicale della sua Napoli, contaminandola con gli stili musicali di ogni Paese che visita.

(Vincenzo Maio)

Share Button