Print Friendly, PDF & Email

Continua a sperimentare Cartapesta e l’evoluzione sonora è evidente nel nuovo singolo “+” che risente del cantautorato d’oltre Manica, di influenze garage e vibes che rimandano al produttore britannico Fred Again. Poco più di due minuti dai bpm alzati con protagonista una coppia che scopre la propria affinità attraverso la passione carnale in una relazione che si è consolidata dopo un primo periodo di studio, la comprensione e l’accettazione delle differenze è diventato il valore aggiunto che ha permesso a questa storia di prendere il volo.

Un brano che segue a distanza di poche settimane l’uscita del precedente pezzo “Armstrong”, più affine al sound che ha contraddistinto la fortunata storia di questo progetto artistico, capitanato da Carlo Banchelli, con ottimi riscontri sulle piattaforme digitali grazie al passaparola di una fan base sempre più ampia e a un’intensa attività live. L’aspetto emotivo ed empatico dei testi è stata sinora la carta vincente di questo feedback positivo con il pubblico che apprezza pure la voglia di spaziare alternando ballate a pezzi più dinamici.

Cartapesta è un progetto pop-rock nato nel 2021. Dopo l’uscita dei primi due singoli “Rimani” e “Quello che si perde”, che hanno totalizzato oltre 250mila ascolti sulle piattaforme di streaming, il gruppo rilascia il terzo inedito Tre giorni inserito nella playlist ufficiale di Spotify Rock Italia. Nel mese di aprile 2022 è uscita la loro prima canzone distribuita da ADA Music Italy dal titolo “Accanto” a cui ha fatto seguito il featuring con Male sulle note di “Vertigine”, accompagnato da un toccante tik tok video. Il 2023 l’ha visto protagonista con “Scarpe, Carlo come te, Coreografia” e “Briciole”, quattro pezzi intimisti che hanno confermato il forte legame con il pubblico in termini di risposta.

Share Button