Print Friendly, PDF & Email

In uscita l’11 novembre per Visory Indie/Believe Digital “Meda“, nuovo singolo di Esteban, ragazzo classe 2000 segnato da un melting pop di influenze: origini cilene, cultura indiana di derivazione materna, nato a Palermo e trasferitosi a Milano dove attualmente trascorre la sue giornate tra l’Accademia delle Belle Arti di Brera e l’insegnamento dello yoga e del calcio ai ragazzi più giovani
Il brano conferma la grande leggerezza di Esteban nell’affrontare le fragilità quotidiane con ritmiche psichedeliche tipiche degli anni 70 e un ritornello che rimane fisso in testa.
“È un racconto di uno stato d’animo interiore legato alla paura dell’abbandono. È una narrazione di come due avvenimenti della vita si sono fusi l’uno con l’altro e che sono ancora molto vivi dentro di me. Due persone che si intrecciano nel mio animo e che sono esattamente quello che comunemente tutti chiamiamo Casa. Meda è la via di dove sono cresciuto, casa nel vero senso della parola, le radici, la sicurezza, la protezione. Dalla pancia della Mamma, alla Stella più luminosa del cielo” – Esteban.

Esteban Ganesh Dell’Orto, in arte Esteban, è nato a Palermo nel 2000. Di origine cilena, vive a Milano sin dall’infanzia. frequenta l’accademia e studia comunicazione e didattica dell’arte a Milano, dopo essersi diplomato al Liceo Artistico di Brera. Scrive musica dal 2017, dopo un primo progetto musicale chiamato con il suo nome d’arte originale “NeshOffical”, ha abbandonato la musica rap per concentrarsi su un nuovo progetto, più incline alla sua personalità estroversa e solare. Scrive e canta musica Pop Indie, legato al cantautorato italiano. Il progetto viene seguito dall’etichetta discografica Visory Record e distribuito da Believe Music Italia. L’11 febbraio 2022 esce con il suo primo EP “Nuvola” che cattura la curiosità e raccoglie apprezzamenti di pubblico e addetti ai lavori. Nel luglio dello stesso anno esce “CBD”, nuovo singolo inedito interpretato insieme alla giovane cantautrice romana Matilde.

Share Button