Print Friendly, PDF & Email

Dopo averci aperto le porte della sua intimità con “Stasera”, GIOVANNI TOSCANO torna venerdì 26 agosto con il nuovo singolo “Amore mio”, in uscita per Latarma Records in collaborazione con BMG e disponibile in pre-save e pre-add. 

Una ballata nata dall’urgenza di raccontare un’altra storia e dalla magia che si scatena quando i pensieri e i dispiaceri convergono in un giro di chitarra acustica: “‘Amore mio’ – racconta il cantautore – nasce da un clamoroso due di picche. Parla di un amore che non esiste perché non è mai cominciato. Anche questo è scrivere, fare esistere quello che non c’è, una delle cose che preferisco. Un po’ come è successo col mio primo romanzo. Nel caso di questo brano ho voluto provare a scrivere una canzone che contenesse tutti quegli elementi stra-usati nei pezzi d’amore: la notte, il volo, l’unicità, ‘come sei bella, amore mio’”.

L’orchestra che supporta i ritornelli è amorevolmente ispirata ai brani sentimentali di Bruno Lauzi e Luigi Tenco.

“Amore mio” arriva dopo il brano d’esordio, anche il video, che racconta, attraverso le immagini sporche di una vecchia videocamera Vhs, un week end passato in amicizia tra città e campagna.

Voce graffiata, musica suonata, testi intimi: i suoi brani gettano lo sguardo su una generazione malinconica che ha voglia di restare libera. Sempre alla ricerca di nuove influenze, Giovanni Toscano suona la chitarra e scrive canzoni partendo dalle immagini. Cantautore, scrittore e attore, il suo mondo creativo prende forma di volta in volta, partendo sempre da un’unica e comune necessità di fondo: raccontare storie. 

Domenica 28 agosto il cantautore suonerà live allo Sferisterio di MACERATA in apertura a Carmen Consoli per l’ultima data del suo mini-tour estivo, organizzato da OTR LIVE. 4 date in tutta la penisola in cui Giovanni Toscano ha avuto e avrà l’onore di aprire i concerti di 3 grandi pilastri del cantautorato italiano: Carmen Consoli, Daniele Silvestri e Max Gazzè.

GIOVANNI TOSCANO è un artista di Pisa, classe ’96, è cantautore, scrittore, attore. Alterna studi classici a corsi di recitazione che lo portano a essere selezionato per partecipare al primo triennio dell’Accademia di recitazione “Oltrarno” di Firenze, diretta da Pierfrancesco Favino. Nel 2018 esordisce al cinema come protagonista nel film di Paolo Virzì “Notti Magiche”, presentato alla festa del cinema di Roma. Nel 2021 è tra i protagonisti di “Studio Battaglia” di Simone Spada e il prossimo inverno è in arrivo un nuovo grande lavoro. Il 6 maggio 2021 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Il guinzaglio, edito Fandango che esplora in parole i temi che tornano nelle canzoni, tra insicurezze, malinconie, pensieri e grandi amori. Viaggiatore, alla continua ricerca di suoni e storie, scrive della sua generazione.  

Share Button