Print Friendly, PDF & Email

Dal 16 settembre 24 ORE Cultura lancia la nuova collana “Una vita per la musica” con i primi due volumi “Amy Winehouse” di Kate Solomon e “Beyoncé” di Tshepo Mokoena, che ripercorrono le storie e le carriere di due delle artiste più influenti del panorama musicale contemporaneo, dall’infanzia e i primi passi nel mondo dello spettacolo fino al successo internazionale.

La collana omaggia con racconti e immagini due cantautrici che, seppur con percorsi molto diversi tra loro, si sono distinte per talento, originalità e carisma, diventando delle icone conosciute in tutto il mondo in grado non solo di influenzare e cambiare radicalmente la scena musicale di oggi, contribuendo all’ascesa di nuovi artisti e generi, ma anche di dare vita a nuove tendenze in fatto di moda e stile.

Nella sua intensa e breve vita, la musica di Amy Winehouse ha parlato direttamente al cuore di milioni di persone. Dal giorno della sua morte i suoi fan non hanno fatto che aumentare, sancendone il mito fatto di eyeliner, tatuaggi e di una voce scapigliata e graffiata, ma indimenticabile. Pubblicato in occasione del decimo anniversario della scomparsa, il volume racconta l’intera parabola di una cantautrice straordinaria, entrata suo malgrado a far parte dell’inquietante “Club dei 27”, già popolato da Kurt Cobain, Jim Morrison e Janis Joplin. Fragile, mentalmente instabile, vittima dell’alcol e delle droghe, Amy Winehouse ha trasformato i suoi demoni in qualcosa che potevamo ballare e cantare a ritmi soul, funk, pop e r’n’b, grazie a una scrittura capace di sublimare le sue esperienze private in sentimenti universali. Nessuno esce bene dalla storia di Amy, meno di tutti Amy stessa. Ma in realtà la sua musica e la sua storia sono la stessa cosa: perché Amy non riusciva a scrivere una canzone se non la sentiva nel profondo del cuore.

Forte di 118 milioni di copie, Beyoncé è l’artista più premiata agli MTV Video Music Awards, ai BET Awards e ai Soul Train Awards. Ha vinto venti Grammy ed è la donna che ha ricevuto più nomination nella storia dei Grammy. Nata in una famiglia della classe media nel Sud degli Stati Uniti, Beyoncé ha dimostrato un precocissimo talento per la danza e per il canto, talento rafforzato da un’estrema autodisciplina, imbattibile determinazione e forte consapevolezza delle proprie capacità. Decisa a gestire la musica come un business, Beyoncé ha saputo esercitare il proprio potere per affermarsi anche nel mondo del cinema, della moda e della filantropia, e oggi è molto più che una cantante: è un simbolo per milioni di persone. La sua storia può essere raccontata sotto diversi punti di vista, ma nessuno è importante quanto il suo. Il volume ne ripercorre l’intera carriera, dalle esibizioni nel giardino di casa all’impegno femminista, rivelando i segreti del successo di una star mondiale.

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]