Print Friendly, PDF & Email

Dopo il grande successo dell’ultimo album “Zombies”, la mente dei Seasurfer Dirk Knight continua nella costruzione del suo percorso musicale. Il nuovo singolo dei Seasurfer si presenta con due lati A, un post-punk danzereccio e un indie-hit noise-pop. E torna con una sorpresa: per la prima volta al microfono una voce maschile! Dopo quattro album con quattro voci femminili diverse, questa volta al microfono troviamo Ricardo Silva Veloso, produttore e cantautore di Porto. Attivo principalmente in ambito darkwave e ambient/noise con Zurich Dada e r s v, nel corso degli anni ha lavorato su vari generi e, ultimamente, si è messo alla prova scrivendo canzoni nella sua lingua madre. Ricardo Silva Veloso, in passato, ha condiviso il palco con musicisti come Momus, Ulrich Schnauss e Hante.

Seasurfer è il progetto musicale creato dall’artista Dirk Knight, di base ad Amburgo, non una band nel senso tradizionale del termine ma piuttosto un collettivo di musicisti di cui Dirk si circonda per dare forma alla sua idea di musica. Negli anni Novanta Dirk faceva parte della cosiddetta scena “Heavenly Voices” con la sua band di allora Dark Orange, che militava nel roster della cult label tedesca HYPERIUM, collaborando con musicisti del calibro di Robin Guthrie dei Cocteau Twins.  

Come Seasurfer, Dirk ha collaborato anche con membri di Trespassers William, Whimsical, Jaguwar, Last Leaf Down, Kirlian Camera.

Il singolo digitale comprende oltre alla title-track due differenti versioni del brano “My Own Eyes”.

Share Button