Print Friendly, PDF & Email

E’ disponibile in digitale “Parole sante”, il nuovo EP del rapper torinese Michael Sorriso. Il disco esce per ITALIA90 distribuito da ADA. Sette brani con le produzioni musicali di Luke Beats e la direzione artistica di Frank Sativa. L’unico ospite dell’EP è Willie Peyote.

Anticipato da 4 singoli, “Parole sante” è un EP pieno di sostanza e sentimenti, in cui il rap è al centro del progetto, valorizzato dalla cura del flow, dalla qualità della scrittura e dal significato di alcuni versi. Nei testi emergono un tagliente spirito critico verso certe derive della musica e della società contemporanea ma anche una spiccata vena introspettiva. Oltre a brani in cui si fa sentire un deciso antagonismo, infatti, ci sono anche pezzi personali, come “Paradosso”, il più intimo dell’EP, come spiega l’artista: “È un brano che racconta le esperienze dolorose che ho vissuto nella mia famiglia, dalla scomparsa di mio padre alla malattia di Alzheimer che ha colpito mia madre e con cui ho convissuto e fatto i conti durante il lockdown”.

Luke Beats, Frank Sativa e Michael Sorriso hanno scelto insieme la direzione musicale da dare ai brani: ci sono produzioni crude e altre più da club, alcune ispirate al rap classico e altre agli stili contemporanei, e il filo comune è l’atmosfera cupa e riflessiva.

L’artwork di copertina dell’EP è curato da Woc, fashion designer co-fondatore di ITALIA90 che ha lavorato per tre anni nel team di Virgil Abloh e si è occupato anche della direzione creativa dei videoclip dei 7 brani.

Michael Sorriso inizia la sua carriera firmandosi Lince. Nel 2015 è finalista al concorso per autori “Genova per voi” e nel 2016 debutta con “Lincertezza”. Nel 2017 fonda con Woc il collettivo ITALIA90, che si occupa di moda e arte. Nel 2020 firma la sua prima canzone da co-autore, “Algoritmo” di Willie Peyote con il featuring della star giamaicana Shaggy e la produzione di Don Joe. Nel frattempo affina la sua tecnica di scrittura a cui abbina dei testi personali, politici e sociali senza scadere in stereotipi. Nel 2021 cambia il nome d’arte in Michael Sorriso in cui il suo vero nome, accostato al cognome d’arte, suona “mai col sorriso”…. Nel 2022 si dedica molto a ITALIA90, pubblica il secondo album, “L’incendio”, e apre il tour estivo di Willie Peyote. Il 2023 è l’anno di “Parole sante”, EP prodotto da ITALIA90 e distribuito da ADA.

Share Button