Print Friendly, PDF & Email

Charlie 2.0” è il nuovo singolo dalle atmosfere rock estratto dall’album “Mostralgìa“. «Charlie non si addomestica, Charlie è stato a Hiroshima». È un desiderio di consapevolezza e libertà quello che cantano i Soundelirio in questa sorta di biografia in musica, il cui sound attinge agli anni 90 e all’espressione del rock “on the road”.
Soundelirio è un duo. Un progetto insieme recentissimo e antichissimo. Il risultato della fusione di due anime in rock, Francesco Quinto e Alessandro Tacchini, ognuna col suo bagaglio di suggestioni e motivazioni. All’incontro dei due, bastano poche parole, i testi e le sonorità stanno già nascendo. Il primo album è già tutto dentro di loro e viene fuori in pochissimi mesi. Fuori impervia la pandemia. È così che nasce “Mostralgìa”.

Francesco Quinto, autore e musicista, inizia sin da adolescente, a scrivere canzoni. All’epoca è influenzato dall’ultimo rantolo dell’hard rock classico. Divora dischi, scrive poesie, compie i primi esperimenti di fusione tra rabbia a sei corde ed elegie leopardiane. Poi cambia rotta e inizia una vita ordinaria. Continua a scrivere canzoni. Tutto fuoriesce quando incontra Alessandro. Alessandro Tacchini viaggia incazzato tra schemi borghesi e urli underground. Inizialmente chitarrista, coltiva sommessamente l’hobby del rock. Si laurea e trova un lavoro. Continuando a girare intorno al sogno rock, come una iena intorno ad una carcassa. La sua voce nasce per caso quando, chiamato a suonare la chitarra in una fun band, sostituisce quasi casualmente il cantante.

All’incontro dei due SounDelirio, bastano poche parole, un testo tirato fuori per caso, una birra insieme. Fuori impervia la pandemia, ma il 17 settembre 2021 esce il primo singolo “Ridi come se non fossi qui”. Il 22 ottobre 2021 esce il secondo singolo “Nato nella V stagione”. Incidono il primo disco in studio tra ottobre 2020 e aprile 2021.

Share Button