[wp_bannerize group="Single Post Top" random="1" limit="1"]
Print Friendly, PDF & Email

Spotify Technology annuncia di aver siglato un accordo definitivo per l’acquisizione di Megaphone, tra le piattaforme di annunci e publishing di podcast più innovative a livello globale. Insieme, Spotify e Megaphone aiuteranno inserzionisti e publisher del settore a concretizzare il pieno potenziale dei podcast. Per centrare questo obiettivo, le due aziende sfrutteranno la potenza di Megaphone Targeted Marketplace e, per la prima volta, metteranno la tecnologia Streaming Ad Insertion a disposizione dei podcast publisher di terze parti.

Spotify, con questa acquisizione, si avvicina all’obiettivo di affermarsi come piattaforma audio leader mondiale e si concentra sulla crescente monetizzazione del segmento audio in tutta l’industria. L’operazione fa seguito al lancio, da parte di Spotify, di Streaming Ad Insertion, innovativa tecnologia di podcast advertising che offre il senso di familiarità e la qualità dei podcast ad tradizionali unitamente alla precisione e alla trasparenza del marketing digitale moderno.

Gli inserzionisti ora potranno utilizzare i podcast Original & Exclusive di Spotify e, al contempo, ampliare la propria portata tramite il Megaphone Targeted Marketplace. Questa acquisizione mette dei tool innovativi a disposizione dei podcast publisher per una maggior redditività, come la possibilità dell’opt-in per monetizzare i contenuti abbinando gli ascoltatori a una domanda ancora maggiore da parte degli inserzionisti. Successivamente alla chiusura della transazione, Spotify renderà presto disponibile Streaming Ad Insertion per tutti i podcast publisher di Megaphone e, per la prima volta, questa tecnologia sarà utilizzabile da terze parti. Grazie a Streaming Ad Insertion i professionisti del settore potranno permettere agli inserzionisti di entrare in contatto con un pubblico più prezioso di utenti dei podcast in base alle ‘ad impression’ confermate.

“Siamo ancora agli inizi dell’era dello streaming audio, ma è assolutamente chiaro che si tratta di un’industria dal potenziale ragguardevole”, ha affermato Dawn Ostroff, Chief Content & Advertising Business Officer presso Spotify. “Valutiamo positivamente l’ingresso di Megaphone in Spotify nel nostro percorso di accelerazione della monetizzazione ottimale dei podcast per inserzionisti e podcast publisher grazie all’ampliamento della platea a cui ci rivolgiamo a una tecnologia estremamente avanzata”.

“Siamo davvero entusiasti di entrare a far parte di Spotify per partecipare al progresso dei podcast come mezzo di comunicazione di publisher e inserzionisti”, ha commentato Brendan Monaghan, CEO di Megaphone. “Riteniamo che l’innovazione, valore condiviso da Megaphone e Spotify, farà crescere l’ecosistema dei podcast in tutto il mondo”.

La chiusura della transazione è soggetta alle consuete approvazioni di legge.

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]