Print Friendly, PDF & Email

La Madonnina del Duomo di Milano in copertina è l’emblema perfetto per rappresentare la sacralità come senso di appartenenza. 

Dopo aver esplorato la sua stanza interiore in “[bad]room” thevoto torna venerdì 1 luglio con [BAN]DITO feat. Don Said“. Il nuovo brano prodotto da Simoneheysimo” Sproccati e realizzato con il sostegno di Italia Music Lab è disponibile in streaming e digital download. 

In “[BAN]DITO” si parla di passato e di futuro e thevoto si rivolge al lui bambino che oggi percorre la stessa strada, solo più illuminata. Una strada caratterizzata dai sacrifici dei suoi genitori per fargli studiare musica a Milano e i desideri di un ragazzo che immaginava la vita dei suoi sogni proprio in quella città. “Oggi quella luce ha un colore ben preciso. Ecco perché, nel mio identificativo gioco di parole, ho scelto di evidenziare [BAN]: per tutte le volte che sono stato escluso e che hanno permesso a quel bambino di crescere più in fretta”.

“Il concept della sacralità nasce con il nome ‘thevoto’ nella sua dualità: il voto nei confronti dell’arte e la devozione verso la stessa.” Ed è proprio nella Madonnina di Milano che ritroviamo quanto descritto dall’artista: “se la Sicilia è la patria che lega le mie origini a quelle di Don Said, Milano è artisticamente la nostra città adottiva che riallaccia gli inizi al presente.”

Thevoto prosegue raccontandoci il dietro le quinte di “[BAN]DITO” e la scelta del feat: “credo nei progetti giusti, nell’empatia, nei legami prima dei numeri. Il bello di questa collaborazione è proprio il fatto di essere mossa da una stima reciproca; entrambi conosciamo bene il sapore della polvere”.

thevoto è il nuovo progetto artistico di Gianni Scacco. Classe 1997, inizia a scrivere e cantare a sette anni per affrontare il trauma della malattia della madre. Segue un periodo di gavetta fatta di apparizioni televisive ed eventi che lo porterà a vincere il premio Mogol con i suoi primi brani, che confluiranno nel primo album con Top Records. Nel 2017 esce con il singolo “Con i gomiti” che, grazie alla partecipazione nel videoclip di alcuni tra i più influenti youtuber e personaggi televisivi, supera il milione di views e arriva ai primi posti delle tendenze italiane. Nel 2019 esce sotto il nome Scacco con il nuovo album “L’inizio del Viaggio” prodotto da Leo Pari e Matteo Costanzo, con la partecipazione di Bucha e Blue Virus, che presenta live in molti contesti come il Beat Festival di Empoli, Spaghetti Unplugged e Largo Venue a Roma. Dopo una pausa di due anni e mezzo, in cui si mette fortemente in discussione e intraprende un percorso personale di crescita e consapevolezza, decide di tornare con una nuova identità che trova espressione in un progetto distante dalla direzione precedente, su un nuovo profilo Instagram e Spotify, supportato nella produzione da Simone “heysimo” Sproccati e da Alessio Vaccarini sul fronte manageriale.

Share Button