Print Friendly, PDF & Email

Da venerdì 15 gennaio sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming “Sulla Luna”, il nuovo singolo di YaMatt, giovane artista e videomaker ex talent di “Amici” di Maria De Filippi.

Ad esattamente un mese fa risale l’ultima uscita “Che bel 2020” che, su Spotify, ha già totalizzato più di 90.000 streams.

“Sulla Luna”, scritto da YaMatt e prodotto da Riccardo Scirè,  tra sonorità Trap e Rock,  racconta la mancanza di comunicazione di cui siamo tutti un  vittima. In questo caso nel contesto di una storia d’amore che nasce, o meglio, che poteva nascere, ma con tutte le domande (paranoie?) che gli spuntano in testa non riesce neanche a fare il primo passo. “Da bambino stavo Sulla Luna” oggi sto sulla terra “La vita è dura”, e noi, generazione del Covid, lo sappiamo bene.

Matteo Filippo Galvani, in arte YaMatt, nasce a Magenta nel 1997, di diploma Liceo Artistico Multimediale OSC, attualmente studia Economia e Finanza all’Università Cattolica. Nel 2013 fonda la sua prima band con la quale inizia a sperimentare anche l’arte del “cinema”, dietro la macchina da presa nei videoclip della band, davanti nel film Disney “Come diventare grandi nonostante i genitori” di Luca Lucini, uscito al cinema e successivamente su Netflix, Amazon Prime e Sky. Vive la sua prima esperienza come assistente alla regia al fianco del duo di registi romano YouNuts! sui set dei videoclip di Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, Salmo, Elio e le Storie Tese, Clementino, Thegiornalisti, Gemitaiz, Nitro e Jovanotti.

Nel 2017 prende parte, in veste di attore, alle riprese del videoclip di “Fenomeno” di Fabri Fibra.

Nel 2018 avvia la sua carriera da solista con lo pseudonimo di YaMatt.

Nel 2019 Virgin Records si interessa al suo talento.

Share Button