Print Friendly, PDF & Email

Esce venerdì 15 luglio 2022, su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica,“Psicologia sociale”,il nuovo singolo degli Zero Assoluto. 

“È la fine di un’estate. È una sensazione mista: l’estate che sfuma lentamente, quel senso di leggerezza che raramente altre stagioni ci concedono. Siamo leggeri, tutto è concesso, sfuggiamo dalle convenzioni della quotidianità e ci crogioliamo un po’, in questo spaziotempo di sospensione, dove la condivisione e la vita sociale ci fanno vivere al massimo” raccontano gli Zero Assoluto. “Questa è la psicologia sociale che abbiamo cercato di raccontare in questa canzone, un brano che racconta quel senso di libertà che ci regala solo l’estate, quando chi siamo e cosa facciamo magicamente coincide.”

Gli Zero Assoluto sono tornati nel 2020 sulla scena musicale con la pubblicazione di due singoli, “Fuori Noi”, in collaborazione con Gazzelle e “Cialde” scritto in collaborazione con Colapesce, e nel 2021 con il brano “Astronave”, scritto insieme a Gazzelle e prodotto da Federico Nardelli. Con “Psicologia sociale” proseguono il percorso di singoli che li ha portati a tante nuove consapevolezze, tra cui la certezza di voler continuare a far uscire musica, senza porsi troppe domande.

La storia degli Zero Assoluto inizia tra i banchi del Liceo Classico Giulio Cesare di Roma. I singoli a cavallo dei primi Duemila, tra cui “Mezz’ora”, la stabile presenza in programmi su RTL 102.5 e il lancio del primo album “Scendi” fortificano l’immaginario del duo che nel 2005 raccoglie il primo grandissimo successo con “Semplicemente”, seguito nel 2006 dalla memorabile partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Svegliarsi la mattina”, singolo più venduto dell’anno in Italia. Nel 2006 pubblicano “Sei parte di me” aggiudicandosi il premio Rivelazione dell’anno al Festivalbar, e in autunno collaborano con l’artista Nelly Furtado nella hit “All Good Things (Come to an End)”. A una nuova partecipazione a Sanremo nel 2007 segue il secondo album “Appena prima di partire”. Il regista Federico Moccia sceglie il duo per partecipare alla colonna sonora di “Scusa ma ti chiamo amore” e successivamente a quella del sequel “Scusa ma ti voglio sposare”. Nel 2009 esce l’album “Sotto una pioggia di parole” e l’omonimo libro. L’anno 2015 li vede nuovamente sul palco del Festival con il brano “Di me e di te”, dopo la pubblicazione di un quinto album. Il 2020 è l’anno del ritorno sulla scena musicale, con la pubblicazione di due singoli: “Fuori Noi”, pubblicato il 24 Luglio, in collaborazione con Gazzelle, e “Cialde”, pubblicato il 16 Ottobre e scritto in collaborazione con Colapesce. Nel 2021 pubblicano il singolo “Astronave” scritto insieme a Gazzelle e prodotto da Federico Nardelli.

Share Button