Print Friendly, PDF & Email

Proseguono le audizioni di InnovaMusic Contest, nato dal desiderio del produttore calabrese Dante Brancatisano di dare maggiori opportunità e visibilità ai talenti emergenti.
Dopo la prima data a Maccagno, altre due giornate di audizioni sono previste a Roma e Milano. Gli artisti solisti e le band si esibiranno live, con libera scelta tra cover e inediti.
La seconda data di audizioni è fissata per sabato 30 aprile 2022, dalle ore 10:00 alle 18:00, al teatro S. Luca in via Renzo de Ceri, 136, a Roma. La giuria sarà composta da:
Dante Brancatisano, produttore calabrese e direttore artistico del contest, che dopo il successo nella rock band I Pitagorici ed i tour in America e Australia, si è dedicato alla scrittura del libro autobiografico “Storia straordinaria di un uomo ordinario”, agli album “Via Gleno” e “Sono ancora qui”, nonché alla creazione dell’etichetta Eden Music.
Marcello Magnelli, attore cinematografico, televisivo e teatrale romano divenuto celebre per le sue partecipazioni in alcune pellicole firmate da Carlo Verdone come “Gallo Cedrone” e “Viaggi di Nozze”, oltre che nei film “Il Lupo” e “Fantozzi alla riscossa”, nonché nel più recente cortometraggio “Cani di razza”.
Ennio Abbondanza, noto giornalista e conduttore televisivo romano, organizzatore di eventi di moda, premiato dall’Associazione ARGOS Forze di Polizia con il prestigioso premio “Cuore D’Oro 2021”, grazie al suo impegno in ambito umanitario e sociale.
Ciro La Magna, fondatore della webradio internazionale Radio 80147 e direttore artistico del programma “Talenti INDIpendenti”.
Enzo Capasso, maestro, compositore e direttore artistico di Village Muisc Academy, nonché docente di recitazione e interpretazione scenica e storico autore di artisti italiani del calibro di Mina, Gigi Finizio e Luca Sepe.
Cristina D’Arcangelo, laureata in Canto Jazz al Saint Louis College of Music, si è fatta strada nel panorama musicale raggiungendo il podio al concorso “Sotto le Stelle”, per poi intraprendere la carriera di insegnante, ma soprattutto di corista e cantante solista in gruppi jazz, partecipando a diversi festival internazionali.
Radio Roma Capitale, la Radio dei Cittadini Romani, stazione appartenente al gruppo Più Media Roma S.r.l., che invierà uno dei suoi speaker ad osservare le capacità degli artisti emergenti che parteciperanno al contest.
Alease, arista e co-organizzatrice di InnovaMusic Contest, front woman della rock band Terra Phonica, corista nelle Yellow Stars e da sempre attiva
nell’organizzazione di eventi musicali, che l’hanno portata a diventare direttrice artistica di Events Green Veio e del contest Cantarte. A gennaio ha pubblicato il suo album “TUTTO”.
Laura Castronovo, presidente della giuria, cantautrice nota per la sua partecipazione a concorsi come Castrocaro e Sanremo Giovani. Dopo l’esperienza al Cantagiro del Sud, entra a far parte di più gruppi musicali, per poi inaugurare la sua carriera solista con “Ali in Prestito”. Lo scorso anno, l’artista ha rilasciato “Meritiamo il sole”, brano incentrato sul conflitto interiore da cui solo l’amore può salvarci, sentimento complicato ma vitale che ritorna nell’ultimo singolo, “Dove l’aria profuma di te”.
Il costo d’iscrizione per i solisti è 120 euro, per le band 180 euro. Il regolamento completo è disponibile sui canali social del contest.
Il numero di vincitori che passeranno alla semifinale è tuttavia direttamente proporzionale alla validità dei concorrenti, determinata dalla giuria. Agli artisti selezionati per la semifinale verrà richiesto di proporre un brano originale, il 24 giugno in diretta TV nazionale dall’auditorium di Maccagno (VA), location che il giorno seguente ospiterà la finale, in cui verranno assegnati i vari premi:
o 1° classificato: INNOVAMUSIC AWARD, consistente nella promozione su 600 radio nazionali e 150 tv del digitale terrestre;
o Premio per tutti i finalisti: COMPILATION dei brani con distribuzione su tutti gli store mondiali;
o Premio speciale per uno dei finalisti: realizzazione di un progetto discografico da presentare a SANREMO GIOVANI.
La San Giovanni Academy, che da anni offre corsi specifici per lo sviluppo tecnico e professionale degli artisti, attraverso InnovaMusic Contest, apre le porte non solo ai suoi studenti, ma a tutti gli artisti emergenti italiani.
Ad affiancare Dante Brancatisano nel progetto InnovaMusic è Rachele Sensi, a cui è affidata la parte gestionale, amministrativa e organizzativa delle diverse tappe del contest. Già dai tempi del diploma Rachele ha trovato il suo spazio nel mondo della musica aprendo Labò, studio creativo collettivo in cui si è occupata di organizzazione e direzione artistica di eventi, fino a diventare event manager di Falcon Magazine e a collaborare con la casa di produzione discografica Cosmophonix.

Share Button