Print Friendly, PDF & Email

Il cantante e produttore pugliese Diorama, approda in radio con il suo nuovo singolo “Souvenir”, un brano accattivante e fresco, assimilabile sin dal primo ascolto. Una riflessione esistenziale leggera e al contempo profonda sul concetto del ricordo e della felicità.

La prospettiva del testo è più che mai evidente nel verso “Questo universo è un brodo di molecole infinite, e io sono un puntino che non sa stare zitto”, con questo brano l’artista vuole raccontare della consapevolezza universale che ci libera dalle afflizioni passeggere della vita quotidiana.

Parlando di “Souvenir”, Diorama racconta che “è il raggio di sole che ha illuminato un periodo molto buio, un atto di gratitudine nei confronti della vita, della musica e di tutto quello che mi fa sorridere ogni giorno.”.

L’artista evidenzia ulteriormente il suo legame con il brano definendolo “una foto ricordo che mi regala sorrisi e nostalgia: la terrò sempre con me.”

Diorama, al secolo Matteo Franco, è un giovane cantante, autore e produttore ventiduenne originario della Puglia. Spende gli anni della formazione studiando pianoforte classico in conservatorio, salvo poi innamorarsi dei miti del rock degli anni 70 e 80. Nutre la sua sound palette con influenze che spaziano dalla fusion all’R&B, dal mainstream pop alla musica dance. Nell’aprile 2020 pubblica da indipendente il suo album di debutto “Prima Che Sia Mattina”, una rappresentazione completa del range creativo e delpotenziale di Diorama. Il suo catalogo dimostra una naturale inclinazione agli incisi pop da top diclassifica ma anche una vena poetica intimista e un sound sperimentale.

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]