Print Friendly, PDF & Email

Ancora una volta preso possesso del computer del mio ufficio stampa e questa è un’altra cazzata estiva. 
Sono Drko e questa è la mia seconda uscita per la family Honiro Label.
Estate Paranoia” è un brano che canta la libertà, sia propria dell’estate, ma anche del periodo che stiamo vivendo, in cui ci si possiamo avere di nuovo la possibilità di agire e di vivere la propria vita.
Canta il bisogno di raccontare la propria storia e le paranoie che contraddistinguono l’estate, un periodo in cui si è sottoposti al giudizio ma anche dove si sente l’urgenza di dover accrescere il proprio bagaglio di vissuto ad ogni costo. Per questo abbiamo scelto di rappresentare questo inno cantandolo e suonandolo in formazione, inscenando quindi un vero e proprio live corale.
La location è en plein air, in un campo di grano raccolto, dove si può cantare al cielo la propria storia.  
Lo shooting è avvenuto di notte, con le silhouette stagliate su un ledwall 350×200 cm, come unica fonte luminosa, che è una scenografia ma anche un’istallazione che da’ vita a uno spazio metafisico sospeso tra il reale e il sogno.

Sono Lorenzo Passamonti, classe ‘96 originario di Tarquinia. Drko, il mio nome d’arte, prende ispirazione da una mia grande passione cinematografica: Donnie Darko. Come il protagonista di questo film, cresco in una cittadina di provincia con la testa in un’altra dimensione.
Ma forse ve ne siete accorti in Upsidedown, il mio primo singolo.

Imparo a suonare il blues con una chitarra regalata da mio padre, poi mi ci tuffo dentro studiando anche alla Saint Louis College of Music di Roma. Insieme a mio fratello giro poi per l’Italia e per l’Europa con una rock band, poi “un’altra pazzia” e mi metto in proprio con il progetto Giraffe, un nome custodito fin dai tempi del liceo.
Dopo aver iniziato a collaborare con Marta Venturini, lavoro a canzoni che raccontano pezzi di vita, lati di me.


Share Button