Print Friendly, PDF & Email

E’ uscito il libro “Due Strade più Avanti” dove si racconta il percorso di Stritti nella Cultura Hip Hop dal 1983 ai primi del 2000. La storia di un bambino di provincia e di come ha realizzato i propri sogni raccontando la sua vita tra Jam, Show, la storia dell’Hip Hop Dorico, Italiano e accennando quello d’Oltreoceano.

Non è solo un romanzo di formazione ma anche la fotografia di due decenni musicalmente molto importanti e la rivoluzione visiva che ha cambiato il nostro modo di percepire il mondo. 

Il libro è stato concepito sia per far capire alle nuove generazioni le dinamiche di un periodo completamente analogico e tirare fuori dal cilindro parecchie chicche.

Naturalmente nel libro si racconta la storia Hip Hop Italiana vissuta dal protagonista, quindi non nella sua completezza ma accosta ad eventi classici dei retroscena inediti ma basilari per chi ama questa Cultura. Nel libro sono presenti anche 15 pagine di foto storiche.

Quindi si rievocano canzoni, personaggi, mode e tanto altro trascinando il pubblico ad un viaggio nel tempo con supporti audiovisivi e chicche originali, mettendo bianco su nero molte leggende tramandate solo oralmente.

Il libro sarà anche interattivo, in ogni capitolo ci sarà un QrCode che ti manderà ad un video con tutte le canzoni citate in un grande mash-up accompagnate da un video con le immagini degli eventi descritti, un viaggio a 360 gradi, oltre naturalmente parecchie foto prese dal suo archivio personale, tantissimi aneddoti che in quel periodo ho vissuto mai venuti alla luce.

Per la presentazione del libro oltre alle solite location come locali o librerie Stritti ha creato degli Show in Teatro che raccontano attraverso alcuni episodi raccontati nell’opera ma anche episodi inediti non presenti nella pubblicazione. La narrazione è alternata a performance musicali con il supporto di musicisti e danzatori, Inoltre ci saranno ospiti citati nel libro che condivideranno esperienze comuni e vari aneddoti.

Share Button