Print Friendly, PDF & Email

Uscito il nuovo videoclip musicale della cantautrice MIRAEL dal titolo “AVE O MARIA”. Il video è ora disponibile sul canale You Tube MIRAEL e il brano è presente su Spotify e i digital stores.

Un caldo dialogo tra voce e sax sulle parole che hanno ispirato i più grandi compositori della storia della musica, sullo sfondo di una elegantissima Comacchio al tramonto.
Il video sta già avendo migliaia di visualizzazioni ed era già stato accolto con un lungo e caloroso applauso dalla platea, numerosa, che aveva voluto vederlo in anteprima alla presentazione a Comacchio domenica 26 maggio. Emanuele Mari, Assessore alla Cultura del Comune di Comacchio, introducendo l’evento aveva sottolineato: ”Questa iniziativa favorisce una conoscenza molto ampia della nostra città storica tra scorci monumentali che spaziano dal 1600 al liberty. È prevista una divulgazione a livello mondiale di questo videoclip che ha immagini, luci e sfumature di grande impatto e per le quali mi complimento con la produzione”.
Musica, testo e voce sono di MIRAEL, arrangiamenti, pianoforte e tastiere del M° Alberto Piva. Alla chitarra Mario Costanzi, al sax Piero Paolini, al basso Vincenzo Pisciotta, alla batteria e alle percussioni Vito Perrini, produzione artistica e mixing di Mario Costanzi, mastering di Paolo Rasenti, grafica di Paolo Sita, ai costumi Pina Russo. Le registrazioni del brano sono state effettuate ad Empoli nelle sale Suonamidite Mixstudio.

Le immagini, con il patrocinio del Comune di Comacchio, incorniciano la raffinatezza di Palazzo Bellini e del Museo Delta Antico, l’eleganza dei Trepponti e la magnificenza del lungo colonnato dell’antico Santuario di Santa Maria in Aula Regia. Direzione e regia sono di Massimiliano Maria Degasperi, riprese e post-produzione di Fabrizio Oggiano, assistente operatore Gianluca Moretti, attori Marco Rizzotti, Arianna Meletti, Aurelio Simoni e Neveah Cinti con comparse e giovani del gruppo Immacolata Santa Maria in Aula Regia Comacchio 1 FSE.

Originaria di Ferrara, ora MIRAEL vive a Verona dove ha svolto gli studi all’Accademia Superiore di Canto, ma rimane legatissima alla sua terra di origine dove torna continuamente e alla quale ha già regalato altri due videoclip che hanno oltrepassato i confini nazionali.

Il video “La tua ferita” sulle Mura ferraresi ha ottenuto un riconoscimento dal Messico ed è stato riportato in trasmissioni estere in lingua spagnola e addirittura nello Yucatan, mentre il video“Solo Dio basta” registrato nel Luxury Hotel Horti della Fasanara di Ferrara ha vinto un premio cinematografico americano.

Share Button