Print Friendly, PDF & Email

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Plastica”, il nuovo singolo della rock-band romana Il Grido.

Un brano che nasce in un momento particolare della vita, quando tutto sembra sfuggirti di mano, mentre il mondo prosegue la sua corsa senza freni, e le uniche sensazioni che hai sono quella di sentirti inconcludente ed incompreso. 

‘Plastica’ viene raccontata così da Il Grido: ”Vuole racchiudere quei progetti lasciati a metà, dove tutti i tuoi sogni segregati nel cassetto sono ormai rifiuti tra cui fare lo slalom nella mente. Ti senti sempre più fermo, inespresso come un caffè bruciato.” – continua la rock-band – “Nel frattempo invece tutto il mondo corre, le persone care vanno avanti con le loro storie e a te non resta che guardarle su Instagram. Insomma, quei momenti in cui ci sente come Roberto Baggio in panchina ai mondiali”.

Il progetto è stato realizzato dalla stessa band, composta da Giuseppe Di BiancaAndrea JannicolaDavide CostantiniLorenzo Spurio Pompili, con la produzione affidata a Walter Babbini presso il Purple Mix Studio di Guidonia.

Il Grido è formato da Giuseppe Di Bianca, Andrea Jannicola, Davide Costantini e Lorenzo Spurio Pompili. Dopo due Ep d’esordio la band pubblica il suo primo disco nel 2017 con la Volume! Discografia Moderna e fin da subito il singolo Amsterdam scala le classifiche di gradimento del mercato indipendente. 

Tra i vari Festival italiani a cui Il Grido partecipa spiccano il RETAPE Festival all’ AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di Roma insieme ad altre band rappresentative della scena romana come Piotta, Mirko e il cane, The Niro, Mèsa, Assalti Frontali, Cor Veleno e tanti altri, ed il MEI di Faenza. 

La band ha aperto anche molti concerti di importanti artisti del panorama italiano come Lo Stato Sociale, Marta Sui Tubi, Omar Pedrini, Zibba e Dunk.

Share Button