[wp_bannerize group="Single Post Top" random="1" limit="1"]
Print Friendly, PDF & Email

Marco Augusto in questo brano fa coppia con la cantante e attrice tedesca multilingue Julia Bless, che vive in Spagna, ma lavora in tutta Europa sia in teatro che in Tv, in diversi show.
Qui le loro due voci si alternano e si fondono in un toccante dialogo sulla situazione che vive oggi il pianeta terra.  È una Terra che racconta delle sue sofferenze e della sua tristezza, vedendoci così incapaci a cambiare il nostro distruttivo modo di vita. L’uomo, incapace di reagire ma invaso dal senso di colpa, chiede perdono e promette di non cedere, di crescere e di cambiare. I due si porgono le mani e giurano di prendersi cura l’uno dell’altro, per poi festeggiare finalmente di nuovo insieme la vita e la bellezza di questa amata nostra terra.
Tocca dunque un tema attualissimo il cantautore italo-tedesco, scegliendo di uscire con questo suo nuovo singolo proprio durante la Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile il cui scopo è contribuire a porre l’attenzione a questa tematica tramite attività, progetti ed eventi.
La canzone è già stata pubblicata con il videoclip nella versione tedesca il 20 settembre, uscirà nella versione italiana venerdì 1 ottobre e, successivamente anche in lingua spagnola, augurandosi che l’importante messaggio che porta con sé arrivi a più persone possibile. La produzione del clip ufficiale è stata sponsorizzata da Greenpeace tramite materiale video.

«Col music video vogliamo svegliare, aprire gli occhi, toccare la gente e creare speranza. Per questo il clip fa vedere non solo l’inquinamento forte, ma anche l’amore ed il bello, che il nostro mondo ha da dare ogni giorno. Con l’attrice e cantante Julia Bless abbiamo trovato il personaggio adatto per la parte della madre Terra.» Marco Augusto
Il brano è il primo singolo estratto dal nuovo album di Marco Augusto pubblicato il 29 settembre dal titolo “Per amore alla vita”.

Nato nel ‘69 a Milano, da madre milanese e padre tedesco, cresciuto a Karlsruhe/Germania, Marco Augusto, dopo lo studio classico di pianoforte è arrivato al canto e alla chitarra. Dagli anni 90 in poi scrive le sue canzoni in lingua tedesca e soprattutto in italiano, partecipando con successo a diversi concorsi.

Giunto alla meta dei 40 anni, ha deciso di lasciare il suo mestiere precedente e di dedicarsi completamente alla musica. Con il suo brano “Milano” dal video toccante, nel 2019 è entrato nella classifica italiana indipendente “Indie Music Like” raggiungendo la posizione numero 53. Questo pezzo sarà presente in una nuova versione nel suo disco di prossima uscita dal titolo “Per amore alla vita.

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]