Print Friendly, PDF & Email

Fuori dal 23 settembre “Libera Mente“, scritto da Mark Basile, Stefano Esposito e questa volta anche Miriam che ha partecipato alla scrittura di una piccola strofa.

Totalmente diverso dal precedente singolo, ritmo molto allegro che rispecchia la personalità di Miriam sempre allegra e sorridente.

Il brano parla della voglia di essere aperti alla pace e all’unione tra tutti i popoli e le persone.

La mente si apre così alla possibilità di essere tutti insieme uniti, senza conflitti e barriere.

Nel videoclip girato e montato da Benedetta Ferrigno si vede la “vera” Miriam dalla personalità allegra e colorata contornata dai piccoli Ciro, Domenico e Luigi, suoi cugini e Zoe, Antonio e Sofia, piccoli cantanti del “Centro musicale Lorenzo Perosi”.

Teneva molto alla presenza dei suoi cugini all’interno del videoclip, specialmente alla presenza del Piccolo Luigi affetto dalla sindrome di Down e che giocando insieme agli altri bambini è riuscito a rappresentare il senso principale del brano.

Miriam Sigillo è una cantante italiana nata a Napoli nel ’93 maturando sin da bambina la passione per la musica e per il canto.

I suoi miti sono sempre stati i “Grandi” della musica come: Withney Houston, Celine Dion, Mariah Carey, Beyonce, i Queen, Pino Daniele, Giorgia, Laura Pausini, Elisa e molti altri…


Nel corso degli anni ha partecipato a varie rassegne e contest canori regionali dove è sempre arrivata tra i finalisti. Dal 2008, partecipa alla rassegna artistica EmozionArt, prendendo parte anche alle edizioni seguenti e vincendo nel 2013 il Primo Premio sia della giuria tecnica sia della giuria popolare, premio che ha trovato risalto sulla stampa nazionale con un articolo sul quotidiano Il Roma. Nel 2009 partecipa come backing vocalist al concerto del cantautore “Nevada” presso il teatro Palapartenope Federico I.

Share Button