Print Friendly, PDF & Email

Graffi è il nuovo singolo di Neverbh, in uscita per UMARecords, in distribuzione SonyMusicItaly. È stato anticipato dall’album “Zero miracoli”, un racconto malinconico, che insegna che i miracoli non esistono e che bisogna sempre lottare per ciò che si vuole. 

“Graffi” rinnova il mood dell’album precedente, seguendo correnti lo-fi, pop e indie. Sonorità acustiche e malinconiche danno vita ad un personalissimo inno all’inizio dell’estate, ai viaggi in macchina tornando dal mare e agli amori in bilico. Il brano, nato in camera da letto e completamente autoprodotto, riesce a incrociare nel testo elementi di vita vissuta dell’artista con elementi più comuni con il suo pubblico come le vibes estive, l’incertezza dell’amore e la continua ricerca di un’anima gemella

Neverbh, nome d’arte di Stefano Bochicchio, classe ’95 di Verona. Scrive canzoni e le registra in soffitta, nel suo piccolo studio homemade. La forte emotività nei testi e nelle melodie, incontra l’esigenza di un mezzo di espressione anch’esso puro e senza filtri, che incrocia batterie lo-fi con ritornelli pop, strofe indie e stili di scrittura che a volte ricordano il rap. La voce esce per necessità, da una cameretta lontana, e questo senso di verità è ciò che coinvolge l’ascoltatore.

Share Button