Print Friendly, PDF & Email

Il rapper classe ’97 Volo Altissimo torna col nuovo singolo “La mia strada”. Il pezzo racconta il viaggio dell’artista nel mondo musicale, ciò che ne pensa e tutti gli aspetti di quello che sta vivendo.

Volo Altissimo sta realmente cercando la sua strada, in mezzo a mille difficoltà. Il testo raccoglie alcuni degli insegnamenti arrivati durante il suo percorso e le sue esperienze.

Trovare la propria strada è tutt’altro che semplice, ma una volta che ci si riesce tutto sembra diventare più facile, come una via in discesa.

Il videoclip ufficiale che accompagna il pezzo vede regia e montaggio a cura di Gianluca Messina. Riprese realizzate con un drone si alternano a scene nelle quali Volo Altissimo canta il brano in diverse ambientazioni.

Volo Altissimo, pseudonimo di Federico Messina è un rapper Italiano. Ha iniziato a scrivere le sue prime canzoni quando aveva tredici anni.

È cresciuto nelle strade di Varese, facendo freestyle, ha avuto influenze da città come Bologna e Milano, dove ha incontrato e collaborato con molti artisti. Il 2020 è l’inizio del suo percorso musicale.

Oltre che cantante, è anche un ottimo produttore musicale: alcune canzoni pubblicate sulle piattaforme di servizi streaming sono prodotte interamente da lui.
Quando Volo Altissimo entra nel campo della creazione musicale è come se volasse metaforicamente. Ecco da dove viene il suo nome artistico.

Share Button