Print Friendly, PDF & Email

È James Dean, il “bello e dannato” del cinema mondiale, il protagonista del nuovo singolo di YTAM. Il cantautore bresciano si identifica nell’attore, icona generazionale e simbolo universale del vivere al massimo senza preoccuparsi del pericolo.
“Sentirsi invincibili è una caratteristica dei vent’anni e l’iconica figura di James Dean ritorna in vita come emblema stesso dell’essere giovani vivendo al massimo, del tutto inconsapevoli di quelli che sono i rischi del nostro vivere quotidiano”, spiega Ytam.
Un flusso di immagini ed emozioni si susseguono, facendo da sfondo alla necessità di sentirsi liberi viaggiando a grande velocità su una Ford Gran Torino, inconsapevoli che tutto possa finire in un attimo con uno schianto, quale che sia il senso e la parabola che si celano dietro una vita tanto affascinante quanto breve. 
La tendenza di Ytam a far riferimento al cinema e alla cultura pop ritorna in “JAMES DEAN” dopo i singoli “GBYE”, in cui Michael Jackson è la figura chiave, e “VAMPIRO”, un brano che si apre con una scena “sanguinaria” alla Tarantino.

YTAM, classe 1997, è un giovane cantautore di Brescia.
Audiocassette, film cult e musica pop internazionale sono gli elementi chiave che caratterizzano il suo stile, fondendosi in un mix originale dall’anima nostalgica. La scrittura prende spunto da un immaginario popolato da personaggi chiave della cultura pop che, spesso, compaiono come special guest nelle esperienze personali narrate da YTAM giocando un ruolo fondamentale: corrono in aiuto o intralciano il suo percorso.

Share Button