Print Friendly, PDF & Email

Fuori mercoledì 14 aprile, “VUOI FAI” il nuovo singolo di CELESTOPOLY, una canzone piena di contraddizioni ed emozioni vissute dall’artista. Il brano è già disponibile in streaming e digitale.  

A proposito del brano l’artista commenta: “Indicazioni stradali, maestri di vita, slogan, spiegazioni, orazioni, prediche. Non mi fido più. Tutto è il contrario di tutto. Ho messo in questa canzone l’insieme di contraddizioni ed emozioni vissute in un determinato periodo della mia vita, poco tempo fa. Ci danno delle regole ma non ce le spiegano, ci dicono dove ma non come. Alla fine ho scelto di fare come volevo. Poi ho buttato fuori tutto e mi sono fiondato in studio. Quando sono andato in studio a registrare le voci prima di iniziare abbiamo spento le luci. Trovarmi nel buio con quel brano è stato quasi mistico. Ho in qualche modo sentito per la prima volta in vita mia che ero nell’unico posto dove sarei dovuto essere, dove sarei voluto essere.”

“VUOI FAI” arriva dopo “AUTOSTRADE”, il primo singolo di Celestopoly. Un soliloquio vagabondo di un viaggio senza alcuna fretta, dove viene scelta la rotta per il paesaggio e non per la durata. Nel brano l’andamento rap trova il suo abbraccio fraterno dentro ad un pop sussurrato e introspettivo. Ad accompagnare la release del singolo, è uscito anche il videoclip ufficiale, diretto da Vittoria Elena Simone.

Celestopoly, dopo aver diviso la sua vita tra Montepellier e Bratislava, ha deciso di trasferirsi a Milano per dedicarsi al suo progetto musicale, influenzato da artisti come Jai Pau, Jojii e Blood Orange. Autostrade è la sua prima canzone, soliloquio vagabondo di un viaggio senza alcuna fretta. D’altronde, che fretta si ha di vivere? 

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]