Print Friendly, PDF & Email

Lucifer’s Day” è il nuovo singolo della band torinese Black Violence. Il brano non fa riferimento ad un preciso momento di affermazione dell’oscurità, ma ad una quotidianità diffusa.
In momenti storici come questo, prevalgono il caos, la desolazione e la tristezza interiore, emozioni che ci portano alla continua ricerca di una conclusione di questa fase.
Così il “Giorno di Lucifero” va inteso come il momento nel quale tutti noi cadremo da questo finto paradiso, proprio come ha fatto Lucifero, per poi vedere la realtà con occhi completamente diversi.
“Lucifer’s Day” è un pezzo in grado di mettere in discussione le certezze dell’uomo, ponendo all’ascoltatore domande esistenziali.

La musica dei Black Violence è una scossa potente di hard’n’heavy, l’epicentro del loro sisma musicale è Torino. Il loro nome è una denuncia nuda e cruda indirizzata alla società marcia e oscura nella quale viviamo, la loro forza è nella musica.
I Black Violence toccano negli ultimi due anni tantissimi palchi italiani e internazionali: da ricordare il minitour tedesco intrapreso dopo la pubblicazione del loro EP autoprodotto Hell Is Coming, la partecipazione all’Ants Of The Sky Festival, al Pad Is My Home – Rebel Day di Collegno nel 2017, allo Sbamfest presso il Mothership di Torino nel 2018 e tre edizioni di Emergenza Festival.
Successivamente all’uscita del loro secondo disco “Need of Darkness”, la band torna nuovamente in tour in Germania, portando sul palco un sound diverso. Influenzata dal mood aggressivo dell’alt metal e dalle linee graffianti dell’hard rock, la band propone un sound molto personale, disseminato di contaminazioni industrial, pop rock e blues che, con l’intento di muovere i suoi passi in avanti, è capace di fare tesoro del passato.
Prossimamente la band intraprenderà un nuovo tour di 6 date in Russia e nel frattempo i Black Violence sono concentrati in studio per ultimare il terzo disco di cui il singolo “Lucifer’s Day” ne è l’anticipazione.

Share Button
[wp_bannerize group="Single post bottom" random="1" limit="1"]