Print Friendly, PDF & Email

Fuori da fine aprile “Clienti”, il nuovo singolo di Ribes. Un brano in cui il cantautore ironizza su quanto la società giri tutta intorno al mero guadagno, senza nessun desiderio di metterci l’anima.

“Clienti” si muove in un sound pop elettronico con dei richiami agli anni 90, ma che rimane ben radicato nel panorama musicale attuale. Melodie incalzanti quasi ipnotiche che fanno venir voglia di ballare, accompagnati da un testo che fa sia sorridere che riflettere.

Il brano è stato pubblicato su Youtube con il suo videoclip ufficiale eloquente quanto il testo.

Attraverso situazioni comiche e surreali, il video rappresenta le tipiche interazioni tra “clienti” in vari contesti, dalle scene di shopping alle strette di mano finte, ai sorrisi forzati.

“La canzone è un mix di umorismo e amarezza. Il ritornello, con versi come “non c’è tempo per parlare, vogliam tutti fatturare”, cattura dettagliatamente l’essenza del brano. In poche parole si affronta con sarcasmo e ironia il modo in cui le persone si considerano spesso più clienti che amici nella società odierna”, così Ribes descrive il proprio brano.

Ribes è un cantautore piemontese alquanto atipico che non mostra il suo volto sui social.  Fin dall’inizio il focus del suo progetto è stato creare un rapporto con il suo pubblico e la sua sincerità e immediatezza hanno dato i suoi frutti. L’artista conta più di 43.000 followers su Facebook e una fan base sempre più affezionata.

l cantautore ha presentato la sua musica prima di Spotify in una maniera già avanti per i tempi iniziando a pubblicare i suoi brani proprio su Facebook suscitando curiosità e coinvolgimento.

Solo in tempi più recenti ha deciso di associare ai propri brani svariati videoclip per poterli presentare e promuovere anche su Youtube.  Nelle sue intenzioni tale percorso dovrebbe portarlo quanto prima al suo primo tour nei club, dove giocoforza svelerà il suo volto.

Ribes mette nella sua musica eventi di tutti i giorni dalla frustrazione per il lavoro dalle lamentele del capo fino alla fatica di svegliarsi il lunedì. Canzoni immediate con un sound pop elettronico che si ispira agli anni 80.

Share Button