Print Friendly, PDF & Email

Ha solo 20 anni ma da 10 dedica la sua vita alla musica: un lavoro di ricerca costante che lo ha portato a valicare sempre nuovi confini, grazie a un approccio raro nel panorama musicale attuale. 

MILES, artista senza dubbio tra i più geniali degli ultimi anni, torna venerdì 15 luglio con il suo secondo singolo “TEMPO”, un brano che ti stende già dal primo ascolto, con sonorità che ti arrivano subito forti nel petto e parole che rimbalzano e si incollano immediatamente alla testa.

Alla produzione, per regalarci un nuovo mix esplosivo tra musica elettronica, dance, urban e pop, dando vita a qualcosa di unico sulla scena, troviamo 5019. MILES scrive e canta, 5019 produce e noi non possiamo che essere travolti ancora una volta dalla doppia faccia dello stesso artista che fa della completezza e complementarità la sua forza e il suo marchio di fabbrica.  

Quella di MILES è una crescita personale e artistica che, a partire da aprile, lo ha trasportato in una nuova dimensione. “TEMPO” è stato anticipato da “FLASHBACK!”, singolo che ha segnato l’inizio del suo nuovo progetto con “un energico viaggio tra le sonorità del futuro e le semplicità del passato”.

Nel 2020 siamo stati sorpresi da “GLITCHED YEARS”, il suo primo progetto discografico da producer, che strizzava l’occhio alla “future house” mixando glitch e influenze trap/hip hop, e prima ancora lo avevamo visto alla produzione di “Star Wars”, brano contenuto nel “Machete Mixtape 4”. 

A ottobre 2020 è stato uno dei protagonisti di “BV3” e, insieme a Slait, tha Supreme e Low Kidd ci ha scaraventati nel mondo BLOODY VINYL. Alla fine del 2020 è iniziata la collaborazione con Anna, che ha portato, nel giro di un anno, a tre brani da lui firmati. Questi e tanti altri sono i successi collezionati in pochi anni dal giovane produttore romano, che nel 2022 si presenta con una nuova identità e un nuovo percorso artistico in cui riversare la crescita di questi anni, come a sbloccare un altro livello del videogioco reale che è il suo progetto.

MILES è un artista romano classe 2002, la cui passione per la musica inizia all’età di 8 anni, quando grazie al padre Dj, mette mano sulla sua prima consolle. Dopo un primo periodo di pratica, a 11 anni prova a produrre una canzone: così scopre Fruityloops 11 e da qui inizia il suo percorso da producer, in un primo periodo focalizzandosi sulla house melbourne bounce per poi arrivare alla trap ma portandosi dietro il suo stile bouncy ed elettronico. In molti hanno avuto modo di apprezzare le sue capacità per la produzione di “Star Wars”, brano di Machete feat Fabri Fibra e Massimo Pericolo, uno dei pezzi più amati del “Machete Mixtape 4”. La firma di “Star Wars” gli è valsa una certificazione platino e ha sancito la sua affiliazione alla Machete Crew. Ad aprile 2020 pubblica il suo primo progetto discografico da producer, l’EP “GLITCHED YEARS”. A ottobre 2020 insieme a Slait, tha Supreme e Low Kidd ci ha scaraventati nel mondo BLOODY VINYL con “BV3”. Un dj e tre producer capaci di riunire 25 artisti della scena urban italiana e internazionale nel terzo capitolo della saga tra le più amate di sempre. Il 5 novembre 2020 inizia la collaborazione con Anna, producendo il singolo “Fast”. Nel 2020 Young Miles, oltre a essere molto richiesto per diverse collaborazioni, ha affiancato Hell Raton, giudice di X Factor 2020, producendo alcuni dei brani assegnati alla squadra delle under donne, eseguiti durante i live dell’edizione. L’8 luglio 2021 produce per Anna “Squeeze #1” e il 16 luglio “Drippin’ in Milano”, quest’ultimo certificato disco d’oro. Il 29 ottobre esce “TESTAMENTO (La resa dei conti)”, nuovo singolo firmato Bloody Vinyl, che vede il suo nome accanto a quello di Slait e Low Kidd e il feat di Shari e J Lord. Un’operazione speciale fortemente voluta da Sky e accolta e interpretata al meglio dal team Bloody Vinyl, per un vero e proprio omaggio in musica e barre, in attesa della resa dei conti finale, alla serie italiana dei record Gomorra.

Share Button